Putin, кабачки ix! – spiaccicali

http://www.theguardian.com/world/2015/jun/08/g7-leaders-sanctions-russia-ukraine-conflict-obama La Russia, sempre fuori dal G8, viene minacciata da un embargo più severo. Giustamente Putin risponde che è pronto ad esaminare “tutte le azioni necessarie per contrastare l’isolamento degli Usa e della Nato nei suoi confronti”!!! Come appassionata di relazioni internazionali posso apprezzare l’ONU negli ideali e nella composizione – il Consiglio di Sicurezza sarà sempre formato da quei cinque Stati vincitori della seconda guerra mondiale più altri dieci a rotazione -, ma tutta la marmaglia di altri organismi sovranazionali (tra cui l’UE) e/o di cooperazione che cosa sono?? … Una maniera degli Stati Uniti di imporre la loro egemonia su di noi che non ci combiniamo una cippa con loro, ecco cosa sono!!! Ed oggi che mi informo sugli accadimenti del G7 di ieri e sento ancora minacciare la mia Russia che tanto viene allontanata da noi mi sento sempre più circondata da scenari neri, tanto che vorrei piangere sulla spalla del mio relatore Marco Tarchi che ha scritto un libro CONTRO L’AMERICANISMO. E scriverci insieme un’altra tesi complottista. Abbiamo avuto le nostre possibilità di stare fuori da questa tragedia che vedrà sempre più rom e africani a discapito dei ricchi ed affascinanti russi nella nostra terra – e l’abbiamo fatta fuori! Questa possibilità si chiamava Silvio Berlusconi ed era in ottimi rapporti con questo Putin e quel Gheddafi che gli Stati Uniti tramite i suoi cagnolini hanno fatto fuori. Compreso il nostro presidente. E adesso mentre ci impoveriamo tutti per i dettami dell’Ue imposti a loro volta dall’amicizia con le stelle e le loro strisce che legano, il capitalismo vero e la forza restano all’interno della Russia – che se li impiegasse farebbe anche bene. Gli scenari per l’Italia sono talmente tragici che o ci liberiamo di questa dittatura buttandoci in una, anche violenta, guerra interna o calcolando i costi/benefici e la forse effettiva impossibilità di abbassarsi a discutere con gli stupidi che ci battono con l’esperienza ci facciamo un piantino e ce ne andiamo… ma non in “Europa”, bensì in Russia, India o America Latina!! É meglio vivere un giorno da leone che cento anni da pecora…. riflettete!!! silvio_putin_69 Президент Путин, это письмо для вас… Я боюсь здесь сейчас, в Италии. Я знаю что сейчас мне ещё нужно практиковать с русском языке для говорить этот отлично; а думаю, что на будущей я может бить буду одна между вашему интеллигенция. Один из моей мечты – знать Берлускони -стал реальность, а теперь я надеюсь что политика будет взять меня к вам тоже. Я уважаю вас искренне. IMG_0050

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s