Ciao Elba….

IMG_0196

Dal mio selezionato esilio monegasco, qualche parola per il luogo d’esilio selezionato dal grande Napoleone Bonaparte – nel quale avrei dovuto essere e forse potrò riessere prossimamente: l’isola d’Elba. Una livornese non può che vergognarsi di aver trascurato un angolo di paradiso in provincia come questo per 23 anni, finché non viene invitata da un collega candidato in lista per un giorno di campagna elettorale bollente. Perché l’Elba è un posto strano e meraviglioso: per soli 30000 abitanti (che d’estate diventano magicamente 130000 da gestire, come mi ha fatto notare il vicesindaco) ci sono 8 comuni con i rispettivi 8 sindaci, amici o nemici tra loro. Ruggero Barbetti, sindaco di Capolavori, è una personalità forte e Machiavellica, artefice di pura realpolitik, cannibalizzante nel prendersi i voti da tutte le parti. A lui e ad Altero Matteoli devo l’ispirazione della follia di tenere un comizio in p.zza Cavour. Segui il cuore ed i tuoi impulsi, in politica come in amore.Tutto si riassesterà spontaneamente secondo la tua originale visione. Quanti discorsi mi hanno fatto tenere, ascoltandomi ed applaudendo…. C’è partecipazione all’Elba, interesse. Un mese dopo sono stata richiamata là dal Rotary per tenere una conferenza sui giovani e la politica, con riferimenti alla mia tesi di laurea. Oltre alla considerazione che gli abitanti dell’Elba mi hanno riservato, c’è l’idilliaca sensazione di essere in un posto ricco di meraviglie naturali da scoprire. É un po’ come Formentera con i suoi paesini, le sue spiagge e le sue attrazioni da scoprire volta per volta… Con la differenza che l’Elba è genuina ed italiana, mentre Formentera è superficiale ed è terra spagnola in cui si trovano solo italiani – e non proprio i migliori.  Insomma, Elba ed elbani mi mancate, vi penso spesso. Voglio tornare all’Hotel Airone per disquisire di politica nella sala conferenze, per passeggiare tra i suoi bungalow, lo stagno, la piscina e la spiaggia privata, e svegliarmi con una grande colazione continentale a cui è impossibile resistere; per ringraziare il servizio così attento alle esigenze del cliente e la cortesia del direttore emiliano. Intelligente isola in cui la destra predomina e gli abitanti son felici di viverci! Lo sarei anche io.

IMG_0250 IMG_0219 10352904_680569852066383_5440378124772379614_n IMG_0222

Dovessi scegliere un esilio isolano, o anche una meta fissa di svago, come Napoleone sceglierei l’Elba.

IMG_0241

http://www.infoelba.it/elbapedia/storia-dell-elba/napoleone-bonaparte/

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s